Il suo primo approccio con la danza l’ho ha all’età di 5 anni e da quel momento in poi ha realizzato che non avrebbe potuto fare nient’altro se non quello.

Inizialmente facevo danza a livello amatoriale nel senso che era la mia passione e il mio sfogo e andavo in scuole qui della zona a studiare.

Con la maggiore età e con un maggior grado di consapevolezza personale ha deciso di portare avanti la sua passione fino a farne un lavoro.
Nel 2013 ha ricevuto l’opportunità di iniziare a lavorare nella scuola di danza ad Asparetto di Cerea “J.D school” di Giulia Dal Santo, come assistente per poi avere nel 2014 l’occasione che le ha stravolto (positivamente) la vita, ovvero la possibilità di avere per la prima volta un gruppo di allieve tutto suo. Ad un singolo corso se ne sono aggiunti naturalmente altri e la passione aumenta.
Il 2015 è l’anno della grande opportunità: partecipa all’audizione per entrare nella scuola di danza professionale “Auditorium Ballet” di Greta Bragantini a Villafranca di Verona con esito positivo. Con grande costanza si dedica allo studio giornaliero di tutte le discipline: classico, moderno ,contemporaneo, floor work, contact, laboratorio coreografico e hip hop.
Nel 2017 approda in Alma de Casino con nuovi corsi, senza trascurare lo studio presso l’Auditorium Ballet.

Mi ritengo una ragazza giovane che ha ancora molto da imparare ma che d’altra parte ha anche tanta voglia di darsi da fare e di mettersi in gioco provando sempre cose nuove. Sono fortunata delle opportunità che mi sono state date e di certo non mi tirerò indietro nel caso dovessero presentarsene di nuove.

3 aggettivi per descriverla: estroversa, dolce e sensibile

Torna alla pagina dello staff per conoscere gli altri maestri